La decolorazione o sbiancamento dei nodi è un processo efficace per ridurre la visibilità dei nodi, cosìfacendo i capelli sembreranno nascere realmente dai follicoli e risulteranno del tutto naturali. Tuttavia, colori chiari come il biondo ed il marrone non hanno bisogno di essere sbiancati. È impossibile sbiancare i nodi sui capelli neri (n. 1). Inoltre, questo processo è disponibile soltanto su un sistema con base in Lace (Pizzo) . Non è necessario per le unità in pelle e le unità in mono in quanto i nodi non sono visibili.

Probabilmente la maggior parte delle persone potrebbe voler sapere come avviene queste processo? In generale, può essere suddiviso nei seguenti 5 passaggi:

 

Passaggio 1: capovolgere il parrucchino.

 

Fase 2: Miscelare in parti uguali polvere di candeggina e sviluppatore professionale in una ciotola di plastica. Assicurati di mescolare bene fino a quando spariscono i grumi. La miscela dovrebbe apparire bianca e completamente liscia.

 

Fase 3: utilizzare un pennello per applicare una quantità molto piccola dell'agente sbiancante ai nodi sulla parte dei capelli. Partire dalla parte anteriore e tornare indietro gradualmente è meglio in quanto aiuta ad evitare di perdere nodi.

 

Fase 4: lasciare che l'agente sbiancante agisca sull’ impianto capillare per il tempo consigliato dal produttore, per poi sciacquare accuratamente con acqua fredda. Un aspetto fondamentale è il controllo del tempo. Se il processo viene fermato troppo presto, l'effetto potrebbe non essere abbastanza buono; se invece, si lascia agire l’agente sbiancante troppo a lungo, i capelli potrebbero rovinarsi o addirittura rompersi.

 

Fase 5: Asciuga l’impianto e cerca di dare una forma con l’asciuga capelli.

 

Seguendo i passaggi sopra indicati si ottiene un aspetto impeccabile e naturale. Hai letto i motivi e il modo in cui avviene il processo di decolorazione/sbiancamento dei nodi di un impianto capillare.

Per ulteriori domande sui nostri prodotti, non esitate a contattarci.